TIME OUT!
Lesbiche e gay in ascolto del ritmo della vita

incontro rivolto a lesbiche e gay del centro sud
Albano Laziale (RM), 28 Aprile-1 Maggio 2012.

Il tempo non scorre, inizia sempre.
Fermarsi per fare il punto. Prendere fiato per dare senso al tempo passato e guardare al futuro. Soprattutto essere qui e ora , consapevoli del nostro presente, di chi siamo, di cosa sentiamo, di cosa desideriamo realmente. Nello scorrere frenetico dei giorni, in cui tutto si sussegue rapidamente, abbiamo spesso la sensazione di non avere tempo, di non riuscire a prenderci e darci un tempo.

La nostra proposta muove dall’idea che essere lesbiche e gay condiziona e caratterizza in un modo particolare l’esperienza del tempo.
Quali sono i tempi della nostra maturazione come omosessuali? Quanto e quale tempo offriamo ai nostri corpi e alle nostre relazioni? Come riconoscere e non subire i ritmi che la società – anche omosessuale – impone al nostro modo di vivere la vita? Come vivere proiettandoci nel futuro, con l’entusiasmo che nutre naturalmente l’esistenza? Come godere del presente nella sua semplicità e intensità fatta di pensieri, sguardi, incontri, scoperte, linguaggi. In questo campo vorremmo fermarci per sentire quello che realmente ci interessa, ci nutre, ci sostiene, ci appassiona, ci fa battere il cuore. Vorremmo riprenderci la responsabilità di essere autenticamente noi stessi.