The gay after!
Lesbiche e gay al tempo delle unioni civili.

iniziativa rivolta a donne e uomini omosessuali
da venerdì 28 aprile a lunedì 1 maggio 2017

Albano Laziale (Roma)

>>> COMMENTI ed IMPRESSIONI POST-CAMPO!
 

Dopo le unioni civili, che cosa è cambiato per ciascuno/a di noi?

Posso essere me stesso/a solo in contesti riservati o dietro lo schermo del mio PC?
Chi o cosa mi impedisce, oggi, di essere pubblicamente quello che sono?

L’approvazione della legge sulle unioni civili, al di là delle critiche e dei tecnicismi, ha segnato obiettivamente una svolta rispetto al diritto di cittadinanza di lesbiche e gay nell’attuale società italiana.

Per la prima volta una legge dello Stato nomina – e quindi riconosce – l’esistenza di persone omosessuali. Le loro relazioni vengono normate non nell’ambito del diritto privato, ma nell’ambito dei comportamenti  pubblici,restituendo dignità e valore all’unione in quanto tale, nonostante i  limiti di una legge ancora imperfetta.
I mass media trattano apertamente il tema dell’omosessualità in un modo “politically correct”.
Perfino negli ambiti ecclesiali ci sono state aperture più o meno esplicite e promettenti.

Ma non sono certo gli aspetti legali e sociologici ciò di cui vogliamo parlare.
Vogliamo invece chiederci se e come sono cambiate le nostre vite, i nostri desideri e progetti;  dove siamo arrivati e quali sono le nostre prospettive; se qualcosa è cambiato nella nostra esperienza.

Il campo è rivolto a lesbiche e gay che vogliono interrogarsi e confrontarsi sui vari aspetti della propria vita prendendo atto dei cambiamenti in corso: sarà quindi una riflessione sulla sessualità, l’affettività, le relazioni, il nostro rapporto con la famiglia e con la società, i nostri diritti e i nostri doveri.

Cosa faremo per quattro giorni?

Agape centro sud è un percorso esperienziale i cui protagonisti saranno innanzitutto la condivisione e il confronto dei nostri vissuti e delle nostre storie, in un contesto accogliente, facilitato e protetto.

E’ un’occasione unica e differente per sperimentare se stessi e se stesse e mettersi in relazione con la propria identità; per incontrare e conoscere persone lesbiche e gay, in un modo più autentico e spontaneo del solito, per esprimere e verificare le proprie opinioni.
E’ difficile sintetizzare in poche righe l’essenza del campo… forse ci si può fare un’idea anche a partire dalle sensazioni lasciate dai opinioni gay e lesbiche  o dalle presentazioni dei gruppi gay e lesbiche centro sud.